I Cral Dipendenti Comunali d’Italia, sono stai ospiti a Brindisi in occasione della XXV edizione dei Campionati Nazionali, numerosi i partecipanti e gli appassionati che hanno preso parte alle attività, ai giochi e alle gare, 300 è il numero complessivo di cui 150 atleti che si sono distinti tra una decina di discipline: calcio balilla, tennis, tiro con l’arco, bocce, beach volley, calcio a 5, tennis tavolo, atletica e nuoto.

In questi  settori, numerosi atleti del Cral Dipendenti Comunali di Brindisi, si sono particolarmente distinti aggiudicandosi i primi posti.

I gruppi, ospitati presso la struttura di Riva Marina Resort, sono accorsi da tutta Italia e da nord a sud, i circoli Cral giungono da Mantova, Forlì, Catanzaro, Cagliari, Lamezia Terme, Villa San Giovanni, Fiuggi, Cosenza, Cerignola, Foggia e Taranto.

Giovedì scorso, un centinaio dei nostri ospiti accompagnati dal sottoscritto, Presidente del CRAL Comune di Brindisi, hanno preso parte alla visita guidata che si è svolta nella nostra città a cura delle guide turistiche della società Eliconarte, un’ occasione anche questa che mira alla promozione e alla valorizzazione delle bellezze storico artistiche. Ad attenderci a Brindisi, l’Assessore allo Sport, Antonio Giunta che ha dato il benvenuto ai circoli presenti sottolineando il suo entusiasmo e il suo orgoglio per aver ospitato tale manifestazione a seguito anche del prestigioso riconoscimento di Brindisi quale Città Europea della Sport.

Ci ha raggiunti anche il Presidente del Consiglio Comunale, Luciano Loiacono che con destrezza ha illustrato dal belvedere in cima alla Scalinata Virgilio, le bellezze che insistono sul porto annunciando quelli che saranno i prossimi interventi su cui l’Amministrazione sta già lavorando per perseguire il disegno di definizione di città turistica.

Il tour, si è svolto con evidente entusiasmo tra i monumenti più importanti di Brindisi. Prima tappa, l’area archeologica di San Pietro degli Schiavoni, dove tra le domus delle antiche dimore romane svetta il Nuovo Teatro Verdi, palazzo Granafei - Nervegna, che custodisce il capitello originale del monumento delle Colonne Romane ha lasciato senza fiato i visitatori davanti alla maestosità del capitello. Ancora piazza Duomo, il meraviglioso scenario da piazzetta Colonne col suggestivo affaccio sul porto, quindi il nuovo lungomare, la Casa del Turista e risalendo per piazza Santa Teresa sino al meraviglioso Tempietto di San Giovanni al Sepolcro, ricco di fascino e mistero.

“Una piacevolissima sorpresa”, “non pensavamo che la città fosse così bella, luminosa ed accogliente”, “torneremo a visitarla”, queste sono le parole che gli ospiti hanno consegnato alle guide turistiche che con entusiasmo e passione hanno condotto il gruppo in giro per Brindisi. Questo a testimonianza del fatto che una giusta, attenta e capillare promozione consente di dare maggior visibilità al territorio e che la professionalità, la giusta accoglienza e una buona organizzazione sono i fattori chiave di un buon successo.

                                                                                                                                          

                                                                                                      Il Presidente CRAL Comune di Brindisi

                                                                                                                    Vecchio Leonardo